Paypal Here, carta di credito e Iphone

CARTA DI CREDITO PAYPAL HERE

Per pagare occorrerà solo un iPhone, una connessione ed il nuovo strumento che si chiama PayPal Here, ossia paypal qui, cioè ovunque.

Jack Dorsey, fondatore di Twitter, ha lanciato il progetto del pagamento in mobilità, attraverso Square, il pagamento con la connettività associata alla mobilità di uno smartphone. Cioè quindi un dongle collegato a smartphone e tablet e al jack delle cuffie, per strisciare le carte di credito ed effettuare micro pagamenti.

Ma PayPal lancia la sua nuova soluzione per il pagamento, grazie al triangolino blu, che ha la funzione di un lettore, nell’iPhone, e rendere il nostro smartphone, come un POS di pagamento, con lo scopo di leggere la banda magnetica delle carte di credito.

Paypal aggiunge una commissione pari al 2,7% sull’importo pagato, mentre quella di Square è di 2,75%, cioè quindi grossa competizione sia nei costi che nell’affidabilità. PayPal Here sarà presto in uscita negli Stati Uniti e poi in Europa.

Il pagamento avviene proprio grazie ad un’applicazione e al dongle di PayPal Here. L’obiettivo di Paypal è di andare oltre il mondo dei pagamenti virtuali online, e la sua associazione ad eBay, per gestire anche situazioni quotidiane.

Oltre Paypal, ed al suo Triangle di paypal, che si contrappone oltre che per la sua affidabilità anche per le minori commissioni applicate ad ogni acquisto, arriva anche un terzo protagonista, le nuove tecnologie NFC.

Ti serve un prestito? Richiedi un appuntamento in una filiale Compass!

Conti correnti in evidenza:
Conto corrente Arancio di Ing Direct
Conto corrente My Genius di UniCredit

Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Devi essere collegato per poter lasciare il tuo commento Collegati