Differenza tra prestito delega e cessione del quinto

Un dipendente che possiede una busta paga e ha il bisogno di ottenere un prestito può accedere a due modalità distinte, anche se simili: la cessione del quinto dello stipendio e la delega di pagamento.


Banner_Amazon Optical 468x60

Entrambi i prestiti vengono erogati con una quantità di denaro relazionata all’entità dello stipendio; entrambi possono toccare al massimo il 20% della busta paga.

La differenza sostanziale tra la cessione e la delega sta nel fatto che il prestito con delega di pagamento si può sommare al prestito ottenuto con la cessione del quinto.

 

Il richiedente potrà, dunque, richiedere contemporaneamente un prestito tramite cessione, affiancandovi anche un prestito tramite delega.

In questo modo potrà ottenere un prestito che intacca lo stipendio del 40%.

 

Il prestito con cessione del quinto richiede l’approvazione simbolica del datore di lavoro, che non potrà comunque rifiutarsi di accettare. Con il prestito con delega di pagamento, il datore di lavoro potrebbe fare delle obiezioni e non dare il consenso alla trattenuta; il diritto di rifiuto viene appoggiato dal Decreto 180/1950.

 

Una volta superato lo scoglio dell’approvazione da parte del datore di lavoro, l’erogazione di entrambi i prestiti e le modalità di restituzione si equivalgono in ogni parte.

La durata massima delle rate arriva a 120, ovvero 10 anni, e il prestito non supera quasi mai i 50.000 euro.

Le rate vengono detratte automaticamente e mensilmente dalla busta paga per tutta la durata del prestito; secondo le nuove leggi è possibile comunque estinguere in anticipo il debito senza subire particolari penali.

Sono entrambi dei prestiti facili da ottenere e si ottengono anche in tempi piuttosto rapidi che difficilmente superano la settimana. Nel caso di Delega di pagamento, i tassi di interesse sono maggiori perchè il rischio legato alla restituzione aumenta.

 

Ti serve un prestito? Richiedi un appuntamento in una filiale Compass!

Conti correnti in evidenza:
Conto corrente Arancio di Ing Direct
Conto corrente My Genius di UniCredit

Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Devi essere collegato per poter lasciare il tuo commento Collegati