Come ottenere un finanziamento per l’acquisto di un’auto:condizioni e tempi

Il 60% degli italiani,negli ultimi cinque anni, ha acquistato un’auto nuova a rate tramite i finanziamenti auto e il 10% degli italiano hanno acquistato un’auto di seconda mano.Ma anche per moto e Camper.

Che cosa sono i finanziamenti auto?


Banner_Amazon Optical 468x60

I finanziamenti auto,sono richiesti se vogliamo cambiare l’automobile senza dover pagare l’intero costo in un’unica soluzione.

Sono necessari:avere età compresa fra i 18 ed i 65 anni , avere un reddito dimostrabile tramite presentazione della busta paga o  dichiarazione dei redditi.In ultima alternativa può essere richiesto l’intervento di un garante.

Ci sono tante  offerte da parte degli istituti creditizi, banca, finanziaria o società di marca, che possiamo considerare sicure.

Il Finanziamento Auto fa parte dei prestiti finalizzati che contempla un rimborso a rate costanti.

Tale forma di finanziamento copre fino all’80-85% del valore dell’automobile e le rate possono essere scelte  dai 6 mesi ad un massimo di 60 mesi,cioè 5 anni.

I rivenditori d’auto possono essere convenzionati con una società di marca che ha accordi  con istituti di credito o finanziarie, oppure tramite le cosiddette “Captive”, “società di marca” create proprio dalle  case automobilistiche per incentivare la clientela all’acquisto di loro prodotti: la Renault ha creato FinRenault, la Fiat ha creato Fiat Sava,Capitalia Informatica Spa, Unicredit Global Information Service.ecc.In questo caso saranno maggiori i vantaggi che si possono ottenere da tali società di prestito.

A volte è contemplato un periodi in cui non si pagano rate,periodo di preammortamento.

I tempi per il finanziamento è di circa  una settimana attraverso un accredito direttamente sul conto corrente del cliente.

Ti serve un prestito? Richiedi un appuntamento in una filiale Compass!

Conti correnti in evidenza:
Conto corrente Arancio di Ing Direct
Conto corrente My Genius di UniCredit

Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Devi essere collegato per poter lasciare il tuo commento Collegati