Prestiti Agos Ducato

Nel panorama delle società finanziarie che concedono prestiti, Agos Ducato rappresenta uno dei massimi esempi di serietà, solidità e convenienza per il cliente, il quale potrà quindi accedere, grazie a questa società, a finanziamenti sicuri dal tasso di interesse particolarmente vantaggioso, senza dovere aspettare per tempi di approvazione biblici e pratiche burocratiche lunghe e complesse, contando sull’esperienza di una società consolidata nel settore dei prestiti da oltre vent’anni.


Banner_Amazon Optical 468x60

Agos Ducato offre infatti la possibilità di erogare un prestito per le più svariate esigenze del cliente, con TAN e TAEG tra i più convenienti sul mercato, ma anche e soprattutto con una notevole rapidità di concessione del prestito, che può essere elargito entro 48 ore dal momento della richiesta, praticamente una immediatezza che risulta essere molto importante e comoda, soprattutto in duri tempi di crisi come quello in essere, quando si rischia di dovere rinunciare a molte cose, anche piccole, per mancanza di liquidità.

Agos Ducato consente anche il consolidamento debiti, in modo che il cliente si preoccupi di un solo finanziamento elargito da una sola società, con una sola rata al mese da pagare, con un unico tasso di interesse fisso e con una sola scadenza del rimborso. Agos Ducato non opera soltanto nel campo dei prestiti personali, ma anche in quello dei prestiti alle coppie, per potere usufruire in due di tali comodità, ed offre pure il piccolo finanziamento ricaricabile Conto PIM (Personal Instant Money), un prestito fino ad un massimo di 3.100 euro, che può essere ottenuto entro 48 ore per mezzo di bonifico sul proprio conto corrente oppure tramite assegno ricevuto al proprio domicilio, e che può essere rimborsato con rate mensili. Agos Ducato offre anche carte di credito e la possibilità di stipulare assicurazioni di vario tipo.

I finanziamenti che si possono ottenere con Agos Ducato sono svariati, e possono essere richiesti per l’acquisto di una casa o di un’auto o di una moto, per la ristrutturazione di una casa, per l’instalazione di pannelli solari, per l’iscrizione all’università o per la fattibilità di un master, per un matrimonio, per un viaggio, per gli elettrodomestici e così via.

La semplicità con cui si può richiedere un prestito con Agos Ducato è notevole, anche perché questa società finanziaria concede prestiti online, estremamente semplici da richiedere visto che basta una semplice, normale connessione ad Internet per ottenere la somma richiesta in pochi click e in tutta sicurezza, in quanto è anche importante notare che Agos Ducato è detenuta per il 61% dal Crédit Agricole e per il 39% dal Banco Popolare, importanti e note società dei panorami finanziari francese ed italiano; si sta parlando quindi di una società estremamente solida, dalla grande esperienza e trasparenza, e dall’indiscussa affidabilità, una delle migliori dell’intero settore dei prestiti italiano.

Il prodotto di punta di Agos Ducato è il prestito Duttilio, un prestito personale molto flessibile e con tassi di interesse molto convenienti per i clienti. Duttilio offre infatti condizioni economiche a partire dai seguenti convenienti tassi di interesse, in vigore fino al 31/3/2014:

TAN: 5,89%
TAEG: 6,98%

dove il TAN rappresenta il tasso di interesse annuo, al quale dovranno essere sommate spese varie a carico del cliente, al fine di ottenere il costo totale associato al prestito, mentre il TAEG rappresenta il tasso di interesse annuo comprensivo di dette spese, che si suddividono in spese di istruttoria e di gestione pratica, spese per l’imposta di bollo e spese per il rendiconto annuale.

Ad esempio, se si ha necessità di ottenere in prestito una somma di 13.000 euro, il rimborso del denaro prestato potrà avvenire mensilmente con 84 rate da 193 euro ciascuna, in un periodo quindi di 7 anni. Questo perché, mensilmente, il cliente dovrà rimborsare sia parte del capitale ricevuto in prestito sia parte degli interessi totali dovuti per il periodo di prestito. Nell’esempio dato, il cliente dovrà rimborsare i 13.000 euro che gli sono stati prestati e gli interessi dovuti, computati in funzione del TAEG, pari a 3.349,20 euro, quindi in tutto dovrà rimborsare 16.349,20 euro, cifra da spalmarsi in 84 rate mensili, in modo tale che ogni rata sia pari appunto a 193 euro.

Con il prestito Duttilio, concesso a patto che la richiesta del cliente venga accettata, si potrà disporre del prestito richiesto sul proprio conto corrente entro 48 ore. La richiesta potrà essere fatta in tutta comodità online, e ad essa seguirà rapida conferma sulla sua accettazione. Inoltre, si potrà estinguere il prestito in anticipo in qualunque momento senza dovere pagare penali.

Il prestito Duttilio è flessibile in quanto consente anche di saltare una o più rate di rimborso, posticipandole, ad alcune condizioni; si può chiedere questo differimento almeno 15 giorni prima della scadenza della rata che si desidera posticipare, al massimo una volta ogni 6 mesi, e per un numero di volte massimo pari al numero di anni di durata del rimborso, numero di volte che non può comunque superare il numero di 3, e si può richiederlo solo dopo che sono stati effettuati dal cliente almeno 3 rimborsi, con l’ulteriore condizione che la prima rata posticipata sarà comunque la settima.

Ma Duttilo è un prestito flessibile anche perché consente di variare l’importo delle rate di rimborso a prestito già concesso, aumentandolo o diminuendolo a seconda delle esigenze del cliente, a condizione che si siano pagate almeno le prime tre rate, e con effetto a partire dalla settima rata in poi, e con richiesta da farsi con un anticipo di almeno 40 giorni rispetto alla rata che si desidera modificare; il tutto è possibile per un massimo di volte pari al numero di anni di durata del prestito, e non può comunque eccedere le 3 volte in tutto, e infine tra le richieste di modifica devono passare almeno 6 mesi.

Un appunto molto importante da fare è che, in caso di modifica dell’importo mensile del rimborso o della posticipazione delle rate, il tasso di interesse rimarrà sempre lo stesso pattuito all’inizio, e inoltre per effettuare queste variazioni non si dovrà sostenere alcuna spesa, trattandosi quindi di operazioni del tutto gratuite.

Per richiedere un prestito Duttilio occorrono solo pochi documenti: la carta d’identità, il codice fiscale e un documento di reddito; quest’ultimo documento è molto importante perché le condizioni esatte alle quali viene concesso il prestito dipendono anche dalla situazione del cliente richiedente, quindi anche TAN e TAEG potrebbero variare in funzione del suo profilo finanziario.

Ti serve un prestito? Richiedi un appuntamento in una filiale Compass!

Conti correnti in evidenza:
Conto corrente Arancio di Ing Direct
Conto corrente My Genius di UniCredit

Sia i commenti che il pings sono chiusi.

Commenti terminati