Requisiti dei Prestiti per le casalinghe

I prestiti per le casalinghe vengono concessi , con la copertura di  un garante, che può essere il marito o un familiare, quando la richiedente non ha un reddito dimostrabile.


Banner_Amazon Optical 468x60

Si tratta di una tipologia di finanziamento atipica ed offerta da pochi istituti finanziari e banche. Si tratta comunque di importi  contenuti che solitamente vengono erogati.

Il prestito personale casalinghe viene concesso per l’acquisto di elettrodomestici,e altro per la casa,o spese mediche.

Resta una tipologia di prestito non finalizzato,dove  cioè la persona non è tenuta a motivare la somma richiesta.

L’importo è  variabile ed è compreso tra i 1.500 euro ed i 10.000 euro circa,ad esempio un prestito di  3.000 euro può essere rimborsato in 36 mesi.In ogni caso la rata ed il tasso sono fissi ma il numero di rate,quindi il tempo,dipende dal finanziamento richiesto.

Sono esclusi dalla richiesta di prestiti casalinghe i cattivi pagatori, i pignorati e i protestati.

Il finanziamento viene liquidato in circa dieci giorni lavorativi  in una unica soluzione o con accredito su conto corrente bancario,postale o tramite assegno circolare.

Un’alternativa al prestito personale con garante è costituita dalle carte revolving, senza busta paga, che permettono di ottenere una somma fino a 1500 euro da rimborsare ratealmente-

La differenza sta nel fatto che non occorre un garante.

Segnalo i Prestiti per Casalinghe di Agos Prestiti per Casalinghe e  di Findomestic.

Ti serve un prestito? Richiedi un appuntamento in una filiale Compass!

Conti correnti in evidenza:
Conto corrente Arancio di Ing Direct
Conto corrente My Genius di UniCredit

Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Devi essere collegato per poter lasciare il tuo commento Collegati