Prestiti per ritocco estetico

PRESTITI PERSONALI PER RITOCCHI ESTETICI

Ogni anno sono  più di mille gli italiani che effettuano una  richiesta per  prestiti personali per effettuare un intervento chirurgico, di tipo estetico.

Secondo il broker presente online, prestiti.it, ogni mese vengono effettuati trattamenti estetici inerenti la depilazione definitiva, o le iniezioni  filler, contro l’invecchiamento della pelle. Le richieste dei prestiti personali per un motivo che può sembrare meno necessario, dell’acquisto di una casa o delle cure mediche o dell’arredo della casa, sono rese possibili dall’opportunità offerta, da molte banche o istituti di credito, di rateizzare i pagamenti.

Non deve neanche sorprendere, il dato diffuso dal comparatore di finanziamenti, che ci informa che il 56% delle domande dei prestiti proviene da uomini, e solo il 44% appartiene alle donne.  Il credito al consumo è maggiormente richiesto dagli uomini, piuttosto che dalle donne. Possiamo aggiungere anche l’età media del richiedente del finanziamento, intorno ai 40 anni. L’importo dei prestiti personali richiesto è di 9.200 euro, rimborsabili secondo le statistiche, in un piano di ammortamento di  cinque anni.

Con circa 9.000 euro, gli interventi non sembrano ricadere nel campo dell’estetica, ma piuttosto sembra trattarsi di interventi veri e propri, come la rinoplastica il cui costo si aggira tra i 4.000 e gli 8.000 euro; oppure un intervento al seno, che ha costi che si aggirano intorno ai 6.000 euro, infine c’è il trapianto dei capelli che può arrivare anche a 7.000 euro.

Il finanziamento finalizzato è richiesto dai dipendenti privati, per il 53%, dai  liberi professionisti per il 12% e non deve stupire se pensionati, casalinghe e disoccupati insieme arrivino ad un 15%.

Ti serve un prestito? Richiedi un appuntamento in una filiale Compass!

Conti correnti in evidenza:
Conto corrente Arancio di Ing Direct
Conto corrente My Genius di UniCredit

Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Devi essere collegato per poter lasciare il tuo commento Collegati