Prestito per l’acquisto di un’auto

 


Banner_Amazon Optical 468x60

E’ ormai impossibile vivere senza una macchina e sempre più spesso il possesso di una vettura è vincolata alla richiesta di un prestito acquisto auto.

Sia che serva per lavoro che per andare a fare semplicemente la spesa, la macchina diventa uno dei beni di consumo maggiormente acquistati dagli italiani.

Non sempre si ha la disponibilità economica per poter comprare, in contanti, un’automobile ed è allora che ci si rivolge a qualche finanziaria o direttamente alla proposta di prestito che la concessionaria propone.

Un prestito consente di acquistare un mezzo, anche costoso, pagando delle comode rate mensili e sempre più spesso le concessionarie concedono il mezzo anche senza un acconto.

Negli ultimi anni, a causa o grazie alla crisi economica, le concessionarie propongono delle rateizzazioni lunghe che arrivano anche a sette anni. Inoltre anche lo Stato propone sempre maggiori incentivi che aiutano ad acquistare un mezzo dando un usato super valutato.

Per chi non può permettersi una rata consistente, può così optare per una rateizzazione a lunga durata.

Si può anche optare per la modalità di leasing, dove si paga una rata mensile piccola ma il mezzo non diventa mai di proprietà; il vantaggio di questo sistema è quello di avere sempre un mezzo nuovo e che si può cambiare ogni tot anni.

Gli italiani sono tra i maggiori beneficiari nella richiesta di prestiti per l’acquisto di una macchina; i dati sono chiari anche perchè in quasi tutte le famiglie i mezzi sono almeno due.

Per l’acquisto di un’auto si può richiedere un prestito, un leasing o semplicemente una rateizzazione offerta dalla concessionaria stessa.

 

Ti serve un prestito? Richiedi un appuntamento in una filiale Compass!

Conti correnti in evidenza:
Conto corrente Arancio di Ing Direct
Conto corrente My Genius di UniCredit

Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Devi essere collegato per poter lasciare il tuo commento Collegati