Prestito personale monorata sanpaolo

PRETITI PERSONALI MONORATA INTESA SANPAOLO

La Banca Intesa SanPaolo propone un’ampia gamma di prodotti destinati ai privati, tra questi la possibilità di usufruire del servizio Monorata, che sostituisce tutti i tuoi prestiti e li fonde in  un nuovo finanziamento.

Se si hanno tanti prestiti da gestire, Intesa SanPaolo offre la possibilità di unificare in un unico prestito, tutte le rate, il servizio prende il nome di Monorata. Questo servizio di prestito verrà gestito, nella parte burocratica dalla Banca, che si occuperà di dell’estinzione dei prestiti precedenti.

La rata mensile, relativa al nuovo prestito, sarà così più comoda e facile da gestire, si potrà allungare la durata del piano di rimborso, anche fino a 72 mesi, contando sulla diminuzione dell’importo mensile.

Il prestito personale che può essere associato al servizio Monorata, è il Prestito Multiplo o il Prestito Superflash, che contengono al proprio interno caratteristiche di flessibilità. C’è la possibilità ad esempio di ritardare l’inizio del rimborso del piano di rientro, oppure si può scegliere di posticipare il pagamento di alcune rate mensili.

Il prestito multiplo ha durata massima di sei anni, e l’importo finanziabile arriva fino a 30.000 euro con un tasso fisso ed addebito direttamente sul conto corrente bancario. Il prestito Superflash è destinato ai lavoratori che abbiano da 18 ai  35 anni, anche senza un lavoro fisso, ma che abbiano lavorato negli ultimi due anni, almeno 18 mesi.

Il servizio monorata è pensato soprattutto per essere vicino ai giovani, e alle famiglie, che hanno altri prestiti presso altre banche,o società finanziarie. Sia nel caso di prestiti ecologici che nel caso di prestiti destinati ai dipendenti pubblici, la possibilità rinnovata è quella di accorpare nell’unica  e più conveniente tratta mensile i precedenti finanziamenti.

Ti serve un prestito? Richiedi un appuntamento in una filiale Compass!

Conti correnti in evidenza:
Conto corrente Arancio di Ing Direct
Conto corrente My Genius di UniCredit

Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Devi essere collegato per poter lasciare il tuo commento Collegati