Richiedere un prestito senza busta paga

La richiesta di un prestito senza busta paga può essere un limite per chi è alla ricerca di un capitale che sia utile in caso di necessità oppure semplicemente per l’acquisto di beni di consumo.


Banner_Amazon Optical 468x60

Quando il richiedente si rivolge ad una banca per la richiesta di un prestito senza essere in possesso di una regolare busta paga, questa inizia una serie di accertamenti che constatino la buona fede del cliente. Tra gli accertamenti si trova in primis quello di verifica nella centrale dei rischi; in questa banca dati sono raccolti tutti i nominativi delle persone che hanno in qualche modo avuto accesso a prestiti e finanziamenti. Se il richiedente risulta essere il classico “buon pagatore” la banca procede nella richiesta di una forma di garanzia che tuteli l’erogazione del prestito.

 

Esistono delle opzioni di garanzie da fornire per chi vuole un prestito facile e veloce senza avere una busta paga:

–       avere delle proprietà immobiliare

–       avere una libera professione accertabile

–       appoggiarsi ad un garante

 

Una proprietà immobiliare è sicuramente una delle garanzie meglio apprezzate dalle banche o dalle finanziarie. Gli immobili fungono a garanzia nel caso il richiedente diventi inadempiente e non restituisca il prestito o parte di esso; in qualche modo è come se si mettesse un’ipoteca, di pari valore al prestito richiesto.

Un altro metodo usato frequentemente è l’avvalersi di una persona che faccia da garante attraverso le proprie proprietà o la propria busta paga; in pratica se il richiedente non ha la busta paga usa quella del garante come mezzo di garanzia.

 

Anche un libero lavoratore con un reddito certo e stabile può richiedere un prestito; ovviamente la banca può sempre decidere se concedere il denaro. Il richiedente potrà presentare la propria dichiarazione dei redditi degli ultimi anni e dimostrare di avere delle entrate fisse.

 

Ti serve un prestito? Richiedi un appuntamento in una filiale Compass!

Conti correnti in evidenza:
Conto corrente Arancio di Ing Direct
Conto corrente My Genius di UniCredit

Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Devi essere collegato per poter lasciare il tuo commento Collegati