I vantaggi della surroga del Mutuo:quando conviene

La surroga o surrogazione è un operazione grazie alla quale, si sposta il mutuo, presso una nuova banca, per poter usufruire di condizioni economiche piu’ vantaggiose.

Il trasferimento del Mutuo permette di accendere un nuovo mutuo, grazie al quale si può migliorare:

il tasso,un mutuo di surroga a tasso fisso può sostituire il vecchio mutuo a tasso variabile;

l’entità del tasso;

lo spread della banca;

ma anche la durata stessa.

Unici parametri che non possono essere cambiati sono: l’importo,che dovrà coincidere esattamente con il capitale residuo del mutuo sostituito e gli intestatari del Mutuo

Quindi se il trasferimento del mutuo comporta un vantaggio nell’abbassamento dell’entità della rata,è certamente vantaggiosa come operazione.

Tutto ciò è stato reso possibile dalla Legge Bersani,Legge n° 40 del 2 aprile 2007, che ha permesso la portabilità dei mutui, con la surrogazione,appunto.

Ciò comporta l’assenza dei costi relativi alle spese notarili,istruttoria, perizia e costi per la cancellazione della vecchia ipoteca.

Sarà la nuova banca prescelta che  provvederà a saldare il vecchio debito residuo,come se fosse il creditore originario e la banca uscente non può assolutamente ostacolare l’operazione.

Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Devi essere collegato per poter lasciare il tuo commento Collegati