Piano di accumulo Unicredit

Un piano di accumulo, chiamato anche PAC, è sostanzialmente la possibilità di investire periodicamente dei soldi, anche pochi, in obbligazioni, titoli di stato o attraverso la partecipazione all’acquisto di azioni.


Banner_Amazon Optical 468x60

Un PAC è un investimento flessibile perchè consente di variare i propri investimenti, cercando sempre le condizioni maggiormente favorevoli.

E’ una forma di investimento ideale per chi, in un lasso di tempo di almeno 5 anni, vuole creare un piccolo capitare accantonato; inoltre è assolutamente ideale per chi vuole investire senza rischiare troppo.

 

Il piano di accumulo Unicredit è studiato per facilitare l’investimento, senza sobbarcare il consumatore di una richiesta economica alta.

Le caratteristiche principali del piano di accumulo Unicredit sono:

–       accesso al risparmio con soli 50 euro, fino ad un massimo di 200;

–       attraverso un collegamento diretto con il proprio conto corrente personale, il consumatore potrà automaticamente riversare i soldi sul proprio piano di accumulo;

–       la possibilità di interrompere i versamenti quando si vuole;

–       la disponibilità a disinvestire i soldi quando se ne ha la necessità;

–       il contratto del piano di accumulo è personalizzabile in base alle caratteristiche del consumatore;

–       il consumatore sceglie l’importo da versare, la periodicità del versamento e la durata del piano di accumulo Unicredit

 

Il piano di accumulo Unicredit è studiato per chi vuole mettere da parte dei soldi, senza intaccare troppo il proprio capitale ed è rivolto sia ai giovani che alle famiglie.

Attraverso Unicredit ed il suo piano di accumulo, i soldi versati potranno essere investiti in fondi di diritto come quello lussemburghese e obbligazioni monetarie.

 

Ti serve un prestito? Richiedi un appuntamento in una filiale Compass!

Conti correnti in evidenza:
Conto corrente Arancio di Ing Direct
Conto corrente My Genius di UniCredit

Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Devi essere collegato per poter lasciare il tuo commento Collegati