Matrimonio quanto mi costi, gli italiani si indebitano per le loro cerimonie

Il matrimonio, uno dei momenti più belli della vita di una persona, una giornata da ricordare e da festeggiare come si deve, forse anche in maniera un pochino esagerata. Un rapporto di una associazione di studio sul credito ha evidenziato che in Italia sono davvero molte le persone che per avere un matrimonio da ricordare si indebitano per pagare tutte le spese, un fenomeno tutto del Belpaese che nonostante la crisi non accenna a diminuire.


Banner_Amazon Optical 468x60

 

Una cerimonia che si rispetti ha dei costi enormi, tra chiesa, addobbi, rinfreschi e pranzi i novelli sposi (o chi per loro) sono costretti a spendere una cifra decisamente non normale, considerato anche che molto spesso c’è anche chi su questo fa leva per estorcere più soldi del normale, avendo capito che per questo evento le persone sono davvero disposte a fare follie.

 

Ma veniamo al sodo della questione, lo studio è stato effettuato su un numero pari a 300.000 richieste di prestito personale giunte negli ultimi sei mesi, di queste una percentuale del 2% è stata richiesta per affrontare le spese per una cerimonia di matrimonio. Parliamo sicuramente di una percentuale che così detta può significare poco, ma che in realtà sottolinea come, nonostante in Italia i matrimoni siano in caduta libera per via della mancanza di lavoro, chi si sposa non bada quasi mai a spese.

 

La ricerca evidenzia anche che le regioni maggiormente interessate dal fenomeno sono Molise, Calabria e Basilicata, insomma nel meridione si mantiene, nonostante tutto, la prassi di spendere cifre assolutamente fuori budget pur di assicurarsi un matrimonio con i fiocchi.

 

Ti serve un prestito? Richiedi un appuntamento in una filiale Compass!

Conti correnti in evidenza:
Conto corrente Arancio di Ing Direct
Conto corrente My Genius di UniCredit

Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Devi essere collegato per poter lasciare il tuo commento Collegati